Il crespino comune è un’altra delle piante croce e delizia di chi vaga per boschi, questo perché oltre ad avere ottimi frutti commestibili soprattutto dopo che questi ultimi hanno subito una certa sferzata di freddo, possiede delle simpatiche spine lunghe e sottili…

Il crespino è un arbusto che può raggiungere anche lo status di alberello, i suoi fiori sono gialli e ha come detto spine sottili e lunghe raccolte in gruppetti alla base dei rami.

Cresce fino ai 2000 mt su terreni aridi ai margini dei boschi o in radure

Le foglie hanno margine seghettato e forma ellittica con il margine al picciolo rastremato, direi quasi una forma a goccia, sono lucide e verdi intense. In autunno quando anche i frutti saranno pronti per la raccolta, diventeranno giallo rossatre. (altro…)