Entries tagged with “animali”.


Giusto qualche settimana fa, durante un giretto per i boschi delle alpi, nuovamente sulla via degli stambecchi…

da http://senzaritorno.noblogs.org

In una recente intervista con il settimanale francese ‘Paris Match’ l’amministratore della sezione cargo di Air France, Alain Malka, ribadisce il supporto incondizionato da parte dell’azienda aerea alla sperimentazione su animali. Alain_Malka_980x600-300x183

Ancora una volta sono gli stessi manager di Air France ad affermare quanto questa azienda priva di scrupoli sia profondamente e consapevolmente coinvolta e responsabile nel funzionamento del mercato globale di animali per la vivisezione.

A seguire, l’intervista tradotta.

PM: Perchè continuare il trasporto di scimmie per la sperimentazione?

AM:Quella della sperimentazione con animali è una questione sociale molto dibattuta, i cui aspetti e funzionamento sono regolati dal parlamento, e come azienda ci siamo posti molte domande a riguardo. Siamo consapevoli che molte altre grandi compagnie aeree hanno scelto di non trasportare più animali al fine di evitare la pressione dell’opinione pubblica e di alcune grosse associazioni animaliste come la PETA. Ma noi abbiamo fatto una scelta diversa, quella di salvare vite umane. Sono gli scienziati stessi a spiegarcelo: con lo sviluppo della ricerca si sta cercando di limitare l’uso di animali. Tuttavia vi sono ancora aree specifiche di ricerca come l’Alzheimer, il Parkinson, l’HIV, il cancro o l’Ebola nei quali non è possibile progredire senza l’utilizzo di animali, tra questi le scimmie. Noi lavoriamo con laboratori di ricerca sia francesi che americani, sia pubblici che privati. Oltre 4000 ricercatori ci sostengono e la nostra attività è strettamente controllata. (altro…)

da http://it.contrainfo.espiv.net montevideo

Dire che appaiono ogni cinque anni non è un cliché. Le elezioni municipali si avvicinano e nei loro programmi i politici abbordano un tema comune. Tutt* parlano di un problema che non l* aveva mai interessat* prima: lo zoo Villa Dolores.

Ma cosa è cambiato in questi ultimi tempi perché di colpo si interessino tutt* ai cambiamenti o alla chiusura di questo zoo, e da quali interessi sono spint*? La risposta è chiara: la lotta che viene portata avanti e la quantità di persone che pensano che lo zoo Villa Dolores deve chiudere immediatamente. Non è assolutamente un caso che per anni non abbiano mai menzionato la vicenda e che ora che ci troviamo nel bel mezzo di una campagna per chiuderlo, e che in più si avvicinano le elezioni municipali, tutt* ne abbiano qualcosa da dire.

Nel ventaglio di opportunist* che approfittano della situazione per trarne vantaggio (voti), ce ne sono di ogni tipo, da quell* che ritengono che Villa Dolores debba essere chiuso a quell* che affermano che non si dovrebbe mantenere il modello attuale dello zoo proponendo più o meno la stessa cosa che fa l’amministrazione: una prigione di animali autoctoni. (altro…)

da http://villavegansquat.noblogs.org/

 

cena8aprile-1024x736

Uso spesso l’amaca, è comoda, funzionale e la puoi portare sempre con te…e pare che piaccia proprio a tutti…un filmato simpatico dalla rete

daLocandina_Presidio_15_03_2015 http://antispecistipratesi.noblogs.org

Come facciamo ormai da diversi mesi, domenica 15 marzo prossimo, a partire dalle 14, torneremo a protestare davanti all’aeroporto di Firenze contro Air France – KLM, il trasporto di animali per la vivisezione e la deportazione dei migranti senza documenti.

Per tutte le informazioni sulla campagna invitiamo tutt* a partecipare al benefit e alla protesta, a consultare i nostri precedenti post sull’argomento e il blog della campagna senzaritorno.noblogs.org.

Come sempre ribadiamo, per l’ennesima volta, che liberazione animale è liberazione da ogni forma di dominio, sfruttamento, oppressione e discriminazione. Non tolleriamo nessun comportamento o attitudine fascista, razzista, sessista, transfobica, omofobica.

Lascia a casa bandiere e simboli di partiti ed associazioni e porta in piazza la tua rabbia.

BIT2Sabato 14 febbraio 2015

PRESIDIO CONTRO LA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO

Dal 12 al 14 febbraio, alla Fiera di Rho, si svolgerà l’annuale Borsa Internazionale delTurismo (BIT),
dove esporranno tour operator, compagnie aeree ed enti del turismo di paesi da tutto il mondo.
In questa fiera saranno presenti multinazionali del turismo responsabili dello stravolgimento
dell’esistenza di intere popolazioni e di interi ecosistemi,
compagnie aeree come Air France/KLM che trasportano animali verso i laboratori di vivisezione e
deportano migranti senza documenti, oltre a stand di stati neocolonialisti e razzisti come quello israeliano.
Eventi come questo o come Expo 2015 racchiudono e mettono in mostra la mentalità
antropocentrica e colonialista di chi trae profitto dalla devastazione della terra e
dallo sfruttamento degli animali umani e non umani.

Contro la devastazione e il consumismo di massa causati dall’industria del turismo!

Contro ogni forma di dominio!

Dalle 13.00 presidio davanti ai cancelli della fiera di Rho – Milano
(si arriva con la metro fermata “Rho Fiera” oppure con il treno delle Ferrovie Nord)

La Lepre, per la liberazione animale, umana e della terra – lalepre.noblogs.org

“Ispirati dalle tante azioni di sabotaggio anticaccia avvenute in Olanda, Germania, Inghilterra e altri paesi, il 31 gennaio abbiamo deciso di festeggiare la chiusura della stagione di caccia facendo una sorpresa a una decina di questi schifosi assassini: mentre erano impegnati a uccidere animali nelle campagne del Lazio abbiamo bucato le gomme delle loro macchine.”

Fonte

“Green” è un film senza parole, se non quelle per noi incomprensibili proferite dalle voci degli animali che vivono nella foresta pluviale in Indonesia, e  che hanno la sfortuna di essere vittime dell’avidità umana su cose ed esseri viventi.

Green-102

Green è il nome di una orango-femmina ammalatasi a causa dei danni causati dalla deforestazione in Indonesia, deforestazione che va ad ingrassare le industrie di mobili, di carta e di olio di palma, per scopi alimentari e per il cosiddetto bio diesel.

(altro…)