Stiamo accorti


Vi siete punti/e con l’ortica? Guardatevi intorno e cercate della piantaggine, nello specifico quella con le foglie rotondeggianti che cresce adesa al suolo (si trova ovunque, anche sui marciapiedi in città); schiacciate ben bene alcune foglie fra le dita e strofinatele sulla parte interessata, il dolore scomparirà. Funziona anche con le punture degli insetti, in più ha anche proprietà cicatrizzanti.

piantaggine

 

Come promesso nella nota sulle vipere parliamo ora di zecche. In questi giorni di caldo sarà molto facile incappare nelle attenzioni di questi “simpatici” parassiti e intendiamoci, nella stra grande maggioranza dei casi l’unico incomodo è il dover perdere tempo a togliersele di dosso, solo in rarissimi casi possono subentrare patologie infettive.

zecca, misura

(altro…)

vipera riconoscere

visto l’arrivo(?) del caldo e quindi l’aumento delle escursioni, abbiamo deciso di postare alcuni semplici consigli per chi decidesse di avventurarsi in montagna o fra i boschi. Cominciamo con qualche veloce rudimento sul riconoscimento delle vipere, sull’ambiente dove si possono trovare, cosa fare per evitarle o in caso di incontro e come comportarsi in caso di morsicatura.

La vipera, nelle sue varianti di specie, è l’unico serpente velenoso che troviamo in Italia, è diffusa ovunque dall’Appennino alle Alpi tranne in Sardegna. (altro…)