Archive for Gennaio 7th, 2016

da Croce Nera Anarchica

Fonte Contrainfo

Nella notte del 31 Dicembre abbiamo portato avanti 3 azioni di incendio e sabotaggio contro la miniera a cielo aperto di lignite gestita da RWE nella Foresta di Hambach.

Abbiamo posizionato delle bande chiodate fatte in casa sulla strada usata dalla sicurezza della miniera per infastidirli e distrarli mentre appiccavamo il fuoco a varie matasse di cavi ed alcune centraline lungo il percorso delle rotaie del treno usato per trasportare il carbone marrone dalla miniera alla vicina centrale elettrica, fermando i treni per qualche tempo.

Poi abbiamo incendiato un’antenna per le comunicazioni sul limitare della miniera ed abbiamo assistito da lontano mentre l’intera struttura andava a fuoco e continuava a bruciare per oltre un’ora.

E infine dopo mezzanotte abbiamo attaccato ancora, mettendo altre bande chiodate sulla strada della sicurezza più vicina al loro complesso. Poi abbiamo incendiato una barricata di copertoni e ciocchi di legno per attirare la sicurezza nella trappola prima di ritirarci ancora nella foresta al suono dei fuochi d’artificio.

Con l’utilizzo di bande chiodate fatte in casa (tavole di legno con grossi chiodi) mandiamo un abbraccio ribelle e caloroso alla compagna anarchica imprigionata Emma Sheppard nell’anniversario del suo arresto.

Abbiamo portato questi attacchi in solidarietà con la resistenza all’espansione della miniera all’interno della Foresta di Hambach.

Forza e coraggio a tutti i combattenti anarchici, dentro e fuori.

Felice Dicembre Nero

– Alcuni Anarchici