mavroprasino-en-1024x747

dal collettivo anarchico Nero/Verde http://mavroprasino.espivblogs.net/

Osman Evcan [ndt: Osman Evcan è un prigioniero anarchico vegano, si trova detenuto in Turchia nella prigione di alta sicurezza numero 1 a Kocaeli. Aveva già messo in atto uno sciopero della fame nel giugno del 2015 per avere accesso al cibo vegano ed aveva ottenuto di poterlo ricevere dall’esterno del carcere, adesso l’amministrazione della prigione ha arbitrariamente revocato questa possibilità ed Osman ha ricominciato lo sciopero della fame il 10 novembre 2015] e Hasan Çınar [ndt: compagno di cella di Osman, nonostante i gravi problemi di salute allo stomaco, ha iniziato il primo dicembre 2015 lo sciopero della fame in solidarietà con Osman] hanno ottenuto la vittoria grazie alla lotta determinata che hanno messo in atto nelle loro vite contro lo stato all’interno delle spesse mura della prigione dove sono rinchiusi. Osman e Hasan hanno ottenuto quello che avevano richiesto durante questo duro periodo. IMG_1423Osman Evcan ha terminato il suo indefinito sciopero della fame durato 39 giorni contro le intimidazioni e le politiche di sterminio contro i prigionieri in carcere e di nuovo ci ha dimostrato che come lui è giusto raccogliere l’appello a lottare.

Celebriamo Osman Evcan che ha dimostrato che le spesse mura costruite al fine di rivitalizzare la nuova onda “terrorista” che lo stato turco abbisogna e che legittima ulteriori operazioni, non può essere affatto un ostacolo per gli anarchici. Il sistema di “punizione” ed i loro funzionari che hanno fatto soffrire la fame per 39 giorni e hanno torturato il compagno Osman Evcan sono nostri nemici. Le richieste riconosciute di Osman Evcan e Hasan Çınar non sono questione di grazia, invece è la fine di pratiche di tortura. Tortura è la politica statale.

Siamo grati a tutti coloro che hanno tenuto manifestazioni, parlato e dato sostegno alla causa di Osman Evcan. Osman Evcan sta ora cercando di superare gli effetti negativi del processo di sciopero della fame, e la sua attuale condizione di salute è buona.

Condivideremo presto il messaggio da Osman Evcan e Hasan Çınar.

Con solidarietà anarchica,

ABC Istanbul

 

per scrivere ad Osman

Osman Evcan
Kocaeli 1 Nolu F Tipi Cezaevi
A-7-21
Kandıra/KOCAELİ
TURKEY

 

aggiornamenti in spagnolo CNA Mexico.

traduzione di Puck dei Boschi da http://325.nostate.net