da crocenera.org 1804253-carcere

FERRARA :dalla sezione di alta sorveglianza As2 di Ferrara apprendiamo che , non appena trasferiti Graziano e Francesco(passati in regime di alta sorveglianza in seguito alla riqualificazione del reato da parte della procura torinese ,con finalità di terrorismo, riguardo all’attacco al cantiere Tav a Chiomonte )sono stati posti in isolamento e con divieto di incontro sia tra di loro che con gli altri compagni già rinchiusi in sezione con condanne definitive(Michele per l’op. Brushwood, Adriano per una serie di sabotaggi nella zona dei Castelli Romani, Nicola ed Alfredo per l’ azione contro Adinolfi)provocando la reazione dei compagni lì rinchiusi contro quest’ulteriore restrizione: le guardie ferraresi avrebbero voluto separare Alfredo e Nicola, da Adriano e Michele-che fino ad allora non avevano restrizioni sia tra di loro che dai nuovi arrivati.
Da quel momento, considerando che qualsiasi ulteriore restrizione nel già ridotto ambiente del’ AS2 di Ferrara comporta limitazioni nell’ora d’aria e nella socialità, i compagni hanno(ri)ottenuto l’aria in comune per i 4 già ristretti oltre che quella, in comune , per i due nuovi arrivati.
Normalmente, di questi tempi, qualsiasi conflittualità nell’ambito carcerario dell’alta sorveglianza si risolve in rapporti che intaccano i giorni , ovvero gli sconti automatici di pena, già è successo in AS2 sia a Ferrara ad Alessandria, e fa parte delle strategie di controllo attuali in merito, a cui i compagni continuano a non piegarsi. Seguiranno aggiornamenti.

No Responses to “ FERRARA: AGGIORNAMENTI DALL’AS2 ”

Leave a Comment

 

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.