2014-09-24 09.25.09

I Nostri Prusik, A: Realizzato con un anello di cordino; B: realizzato con cordino libero

Dopo qualche tempo, approfittando di una trasferta toscana, torniamo ad occuparci di nodi; nello specifico ci occuperemo di un nodo molto utile sia in ambito arrampicatorio/alpinistico che in quello bushcraft, stiamo parlando del “Prusik”.

Il Prusik è un nodo di frizione autobloccante. Come tutti questi nodi ha la particolarità di bloccarsi nella posizione in cui si tova nel momento in cui viene sottoposto ad una forte trazione. In alpinismo può essere utilizzato come nodo di autoassicurazione o per la risalita su corda singola, infatti il nodo scorrerà sulla stessa fin tanto che non sarà messo in trazione, momento nel quale si bloccherà senza più muoversi finché il carico non sarà allentato.

In ambito bushcraft può invece essere utilizato ad esempio nell’allestimento della copertura di un accampamento per fissare il telo sulla corda di colmo, per la risalita su un albero o come sicurezza durante un lavoro in pianta (nel caso ad esempio si decidese di costruire un bivacco aereo su un albero).

Questo nodo va realizzato con un cordino di dimensione inferiore rispetto alla corda su cui ci assicureremo; più saranno simili i diametri dei cavi e più spire avrà il nostro nodo, con la conseguenza di renderlo via via più difficile da gestire.

Nello specifico illustreremo due modi di realizzarlo, sia con un anello di cordino (a) che con una corda libera (b).

COME SI REALIZZA (a):

Utilizzando un anello di cordino il procedimento di realizzazione è molto semplice.

2014-09-24 09.31.42

In pratica non si tratta che di realizzare un anello di cordino…

2014-09-24 09.31.33

…e realizzare attorno alla corda cui ci assicureremo…

2014-09-24 09.32.06

…una serie di spire come da foto…

2014-09-24 09.32.59

…fino a raggiungere il numero di spire che ci siamo prefissi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PASSIAMO ORA AD ILLUSTRARE I PASSAGGI PER REALIZZARE IL NOSTRO NODO CON UNA CORDA LIBERA (b):

2014-09-24 09.34.03

2014-09-24 09.34.50

…il capo passante forma una spira passando sotto sé stesso come da foto…

 

2014-09-24 09.35.35

…realizziamo dunque le nostre solite spire girando attorno alla corda cui ci stiamo assicurando…

 

 

 

2014-09-24 09.36.30