Azione di liberazione animale dedicata ai prigionieri anarchici Gianluca ed Adriano e due appuntamenti di Croce Nera Anarchica

Sabotiamol'esistenteALF rivendica liberazione di visoni

IL 23 AGOSTO ABBIAMO APERTO LE GABBIE DELL ‘ALLEVAMENTO DI VISONI A SCORZE’ VIA TOSATTI (VE) – ITALIA

NELL’ALLEVAMENTO ERANO PRESENTI TRE STRUTTURE PER LA PRIGIONIA DEGLI ANIMALI, UNA ERA VUOTA, CI SIAMO QUINDI OCCUPATI DELLE ALTRE DUE CHE RINCHIUDEVANO CENTINAIA DI VISONI. SONO STATI SOTTRATTI TUTTI I CARTELLINI IDENTIFICATORI, RENDENDO IMPOSSIBILE OGNI FORMA DI RICONOSCIMENTO E CATALOGAZIONE IN CASO DI CATTURA DI QUALCHE ANIMALE.

SONO STATE DANNEGGIATE NUMEROSE GABBIE E ABBATTUTI DECINE DI METRI DI RECINZIONE SUL RETRO DELL’ALLEVAMENTO PER PERMETTERE AL VISONI DI FUGGIRE NEI CAMPI TRA FOLTE COLTIVAZIONI E CORSI D’ACQUA.

PRESTO NEGLI ALLEVAMENTI INIZIERA L’UCCISIONE DI MIGLIAIA DI VISONI PER LA PRODUZIONE DI PELLICCE.

PER QUESTI ANIMALI CHE SARANNO SQUOIATI NON C’E’ ALTRA POSSIBILITA’ CHE APRIRE LE GABBIE, CHE LIBERAZIONE ANIMALE NON SIANO PAROLE VUOTE MA CHE SI CONCRETIZZINO DOVE L’OPPRESSIONE E’ PRESENTE.

DEDICHIAMO QUESTA AZIONE DI LIBERAZIONE AI PRIGIONIERI ANARCHICI GIANLUCA E ADRIANO

ALF

 

———————————————————

Riportiamo di seguito un manifesto in solidarietà con Gianluca e Adriano Gianluca_Adriano

Milioni di auto allineate nel traffico, inquinamento massiccio delle industrie, colate di cemento a coprire il verde per edificare nuove autostrade, ferrovie, centri commerciali, carceri, scuole, poli tecnologici; rifiuti tossici e radioattivi sversati nei fiumi e nel sottosuolo, animali modificati geneticamente per fare da riserve di organi o modelli per la ricerca, miliardi di altri imprigionati e uccisi ogni anno per i nostri consumi più futili; esproprio delle terre dei popoli nativi in Africa, Asia e Sudamerica ad opera dei governi e delle multinazionali occidentali, guerre per accaparrarsi le ultime risorse energetiche, nuove armi chimiche e tecnologiche testate sulle popolazioni da parte delle potenze imperialiste, additivi chimici e cancerogeni nel cibo che mangiamo, piante modificate nel dna e bombardate di pesticidi per produrre di più, foreste native rase al suolo per fare spazio a monocolture intensive e miniere d’oro…

E’ PROGRESSO O DEVASTAZIONE?

Anni di vita trascorsi in scuole, uffici, fabbriche poco diversi da una prigione, o davanti a schermi di cellulari, computer e tv, inscatolati in una vita sempre uguale fatta di lavoro, famiglia e divertimento programmato, ci trasformiamo in macchine che producono e consumano, diventando complici di un sistema che uccide e devasta in tutto il mondo, in cambio di miseri comfort tecnologici che non ci rendono affatto felici.

E’ LIBERTA’ O ALIENAZIONE?

Sempre al fianco di chi “ha ancora orecchie per cose inaudite”, di chi si mantiene ribelle e ostile al potere della civilizzazione, di chi sceglie di agire per una vita libera e selvaggia.

SOLIDARIETA’ CON GIANLUCA E ADRIANO
anarchici in carcere accusati di sabotaggi e attacchi incendiari contro banche, multinazionali dell’energia (ENI, ENEL) e aziende che sfruttano gli animali e la terra

——————————————————————————————————-

Questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 settembre, ci saranno due presentazioni del progetto editoriale Croce Nera Anarchica, la prima a Bergamo, la seconda a Modena.

SABATO 20 SETTEMBRE 2014 presentazione-cn-bergamo

dalle 17.00:

presentazione del progetto editoriale di CROCE NERA ANARCHICA:

Questa nuova Croce Nera nasce con lo specifico obiettivo di diventare una palestra di idee con come minimo comun denominatore la centralità della pratica distruttiva: non basta più usare la definizione “azione diretta”,visto che sembra aver acquisito il significato di “tutto ed il contrario di tutto”… Ovviamente daremo il più ampio spazio possibile al contributo dei compagni finiti nelle maglie della repressione, senza ridurci ad una sorta di croce rossa ridipinta, ma supportando in ogni modo la continuazione del loro percorso di lotta.
Lo scopo del progetto, che mai dovrà assumere i toni o le forme dell’assistenzialismo, è quello di rilanciare certe idee e conseguentemente certe pratiche.

a seguire:

CENA VEGAN &
presentazione del progetto PROTESTANGO (da Buenos Aires):
uno spettacolo musico/teatrale autogestito ed itinerante che nasce dalla necessità libertaria di esprimere le ingiustizie e le problematiche sociali. Monologhi, rap, beats, effetti vocali, mixage dal vivo..il tutto condito con una melanconica melodia tango.

@LABORATORIO ANARCHICO LA*ZONA
via bonomelli 9, lab.lazona@gmail.com (BG)

prescna

 

 

 

Domenica 21 settembre dalle h 17 al Laboratorio Libertario Lìgera in via della Pomposa, Modena

 

Qui il Numero0 NumeroZero-595x641di Croce Nera Anarchica

 

 

 

This entry was posted in Biblio, La terra trama.., Materiali and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.