Archive for Agosto, 2014

arnica_montanaLa bella giornata di sole e la compagnia piacevole fanno venir voglia di andare a fare una passeggiata più su in montagna, magari si trovarà anche un po’ di Arnica Montana per fare qualche preparazione erboristica..

Intanto ascoltiamo dalla rubrica “Malerbe” de “Il colpo della strega“, trasmissione di Radio Blackout, come riconoscerla, che proprietà abbia e come farne delle preparazioni erboristiche.

Sotto il file audio.

(altro…)

Earth FirstDal 26 di settembre al 6 di ottobre si terrà nella foresta di Hambach il secondo campo di condivisione di saperi ed esperienze “Costruire Resistenza”, qui il link all’originale in tedesco

Intanto di seguito la traduzione di “Giù le mani dagli alberi”, da http://hambachforest.blogsport.de/2014/08/17/hands-off-the-trees/

(altro…)

Domenica 31 agosto si terrà presso il Bencivenga Occupato di Roma un’iniziativa in cui verrà presentato un interessante opuscolo a proposito del nuovo gasdotto che intendono costruire fino alle rive del Salento, parliamo del TAP, il Trans Adriatic Pipeline.

27ago_noTAP

Il gasdotto o metanodotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) dovrebbe compiere un tragitto di circa 900 km, partendo dal Mar Caspio per approdare nel Salento, sulla riva di San Foca (Le), per trasportare gas naturale. A fine giugno il consorzio di Shah Deniz in Azerbajgian composto, tra gli altri, da British Petroleum, Total e Statoil ha fatto la sua scelta a favore del Tap, preferendolo al progetto Nabucco che avrebbe dovuto percorrere Romania, Bulgaria, Ungheria, Austria. Il progetto Tap, holding composta da Axpo (svizzera), E.On (tedesca), Statoil (norvegese), è stato considerato di interesse strategico dal governo italiano e dall’Unione Europea e andrà a servire il mercato europeo del gas.

Continua a leggere qui o cliccando sull’immagine in basso

(altro…)

Il nodo delle guide è un nodo famosissimo, utile in vari ambiti e molto utilizzato in alpinismo, sicuro e facile da realizzare. Si tratta di un nodo bloccante che, se eseguito bene senza accavallamenti, sollecita poco la corda. Ha il difetto di essere difficile da sciogliere nel caso abbia subito una sollecitazione violenta, come ad esempio lo “strappo” dovuto ad una caduta in arrampicata, questo nodo infatti viene eseguito in montagna per assicurare la corda all’imbragatura. Ovviamente i suoi ambiti di utilizzo possono essere molteplici.

Vediamo come si realizza:

 

GUIDE1 (altro…)

Inizia oggi, 28 agosto, il primo campeggio contro le trivellazioni volte all’estrazione del petrolio nel Sannio, di seguito il programma

programma-camping

(altro…)

Segnaliamo un’iniziativa che si terrà sabato 30 e domenica 31 agosto in provincia di Piacenza, in Val Trebbia, a proposito di autogestione del territorio, resitenza in montagna e saperi collettivi.

Di seguito il programma completo:martinaqv9

[Val Trebbia – Bobbio – PC] Due giorni su autogoverno e resistenza montanara

30/08/2014 – 21:00
31/08/2014 – 15:00

AUTOGOVERNO e RESISTENZA MONTANARA

Quando finisce lo stato:

Saperi collettivi e autogestione del territorio
Esperienze passate, possibilità presenti
e prospettive future

INCONTRO PUBBLICO

Con Michela Zucca- antropologa

(altro…)

nessuna-faccia-buona-pulita-giusta-a-expo-2015_2014

clicca l’immagine per scaricare il dossier

Il testo Nessuna faccia buona, pulita e giusta a EXPO 2015 – Dossier su Slow Food, Coop Italia e Eataly è una critica del grande evento milanese che, concentrandosi sui tre attori che danno sostanza al tema ufficiale, intreccia analisi del discorso pubblico, politica economica e antispecismo.
Autore di questo dossier, uscito nel maggio 2014, è il gruppo “Farro&Fuoco – Alimenta il conflitto“. Riprendiamo dal dossier la loro presentazione:

“Farro&Fuoco – Alimenta il conflitto” nasce nel 2013, in occasione della cucina anticapitalista e antispecista organizzata durante il decimo anniversario dell’omicidio fascista di Dax. Da allora ci siamo concentrat* nel proporre cibo senza sfruttamenti all’interno di iniziative benefit tra Milano e dintorni, cercando di far risaltare i motivi e gli aspetti di questa scelta politica, cioé parlare di liberazione dalle diverse forme di poter e che il sistema attua in modo diretto e indiretto su tutti gli esseri viventi e sui territori che vivono e noi stessi viviamo; in parti colare, affermiamo che il nutrirsi di chi è vissuto perennemente nell’attesa di essere ucciso, di chi è cresciuto in gabbiato, sfruttato, maltrattato, considerato solo un oggetto da reddito, privato di ogni minima libertà e dell’autodeterminazione della propria esistenza, è di per sé una quotidiana esercitazione alla violenza, al sopruso e al dominio, idee e comportamenti che vogliamo abbattere.

(altro…)

Il bulino è un nodo ad occhiello, molto utile e semplice da realizzare. Tra i suoi pregi, oltre alla citata semplicità di esecuzione, c’è quello di non serrarsi mai troppo, il che lo rende facile da sciogliere anche dopo una forte trazione o con corda bagnata, caratteristica che lo rende molto usato in marina. Pur essendo un nodo decisamente sicuro tende ad allentarsi se realizzato con corde rigide o particolarmente elastiche in condizione di scarso carico. Il problema scompare quando il nodo è sottoposto a trazione. Il Bulino è uno di quei nodi che può essere realizzato direttamente intorno ad un oggetto o un occhiello.

Vediamo come si realizza:

 

bulino1 (altro…)

Alcuni semplici lavori in legno realizzati rigorosamente in punta di coltello.

Saper maneggiare il coltello in ambito outdoor può risultare decisamente utile, si tratti di preparare il cibo, tagliare un cordino, costruire un riparo o preparare la legna per il fuoco (altro…)

clip_image017_thumb[2]Il 10 luglio del 1976, un incidente nell’azienda ICMESA di Meda provocò la fuoriuscita di diossina del tipo TCDD. Una delle sostanze tossiche più pericolose. La nube tossica investì numerosi comuni limitrofi, in particolare Seveso.

Oggi, il progetto di Autostrada Pedemontana prevede non solo lo scavo di terreni che non sono mai stati bonificati, ma anche di quelli in cui sono sotterrati i materiali contaminati (Bosco delle Querce).  (fonte)

Un po’ di materiali utili su Seveso li trovate qui, mentre invece di seguito il link dove poter vedere il documentario “Pedemontana uscita Seveso” (altro…)